SEGUICI SU FACEBOOK, DIVENTA FAN DI ASD NAL!

Il recupero in acqua fredda non dimostra particolari vantaggi


Rugbisti della nazionale inglese mentre fanno i bagni di acqua fredda (foto bbc.co.uk)


Lo studio di un gruppo di ricercatori della University of Portsmouth e pubblicato sul European Journal of Sport Science hanno constatato che le immersioni nell’acqua (WI) non sono più efficaci degli esercizi di defaticamento nel recupero della condizione dell’atleta post lavoro. L’obiettivo è stata l’intenzione di valutare l’efficacia della pratica delle immersioni in acqua ghiacciata nel dopo allenamento per un miglior recupero fisico.

Contenuti riservati ad associati e affiliati ASD NAL.

Articoli correlati:

  1. L’acqua dopo l’allenamento accelera la riattivazione del sistema parasimpatico
  • Aggiungi ai Preferiti e Condividi Online

Comments are closed.