SEGUICI SU FACEBOOK, DIVENTA FAN DI ASD NAL!

Analisi muscolo-scheletrica nel nuoto


Nuotatrice in azione


Dal Giappone un gruppo di ricerca del Tokyo Institute of Technology, guidato dal Dottor Motomu Nakashima ha studiato l’analisi muscolo-scheletrico nel nuoto: lo SWUM (Swimming Human Simulation Mode) stimando la forza dell’acqua che agisce sul corpo del nuotatore può rivelare preziose informazioni per l’allenamento e l’insegnamento.

Contenuti riservati ad associati e affiliati ASD NAL.

Articoli correlati:

  1. Infortuni nel nuoto: l’analisi di Victor Olivares
  2. Comparazione della posizione del corpo nello stile libero
  3. Yoga e Nuoto: meditazione energizzante
  4. NAL 2014, La preparazione nel nuoto di fondo – Alessandro PILATI
  5. Differenza tra il riscaldamento e l’allungamento
  • Aggiungi ai Preferiti e Condividi Online

Comments are closed.